158 Comuni, 258 Ricette, 358 Filmati – Salerno una provincia da gustare

 10.00

…dal golfo di Salerno a quello di Policastro, dal Cilento culla della dieta mediterranea alla Piana del Sele all’incanto della Costiera, Landolfi tesse il filo tenace di tradizioni non con lo sguardo rivolto all’indietro, ma inserendolo in una contemporaneità in grado di sfidare la globalizzazione. Dalla maracucciata di Camerota alla paiocca di Pellezzano alla juncata di Pollica (ma potrei continuare per altri 255 piatti) sfilano così davanti agli occhi golosi di noi lettori anche le immagini di luoghi, l’eco di leggende, i colori cangianti di un territorio vasto quanto mutevole (...) Da lui narrato in un’infinità di servizi televisivi, ora non più dispersi nell’etere: basterà infatti collegarsi al sito www.provinciadagustare.it, scoprire il codice inserito nella bandella sinistra del volume e inserirlo nell’apposito spazio per vedere apparire i ‘preziosi’ filmati landolfiani andati in onda in questi anni. 158:  gratta e gusta”.

Antonio Fiore
“Il Critico Maccheronico”

 

 

Esaurito

Formato 16,5×23,5 cm
Pagine 440
Brossura
Anno di Pubblicazione 2015

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “158 Comuni, 258 Ricette, 358 Filmati – Salerno una provincia da gustare”

SKU: ISBN 9788898887156 - Vuoi aiuto? Contattaci Lascia un commento

Categories: , , ,

…dal golfo di Salerno a quello di Policastro, dal Cilento culla della dieta mediterranea alla Piana del Sele all’incanto della Costiera, Landolfi tesse il filo tenace di tradizioni non con lo sguardo rivolto all’indietro, ma inserendolo in una contemporaneità in grado di sfidare la globalizzazione. Dalla maracucciata di Camerota alla paiocca di Pellezzano alla juncata di Pollica (ma potrei continuare per altri 255 piatti) sfilano così davanti agli occhi golosi di noi lettori anche le immagini di luoghi, l’eco di leggende, i colori cangianti di un territorio vasto quanto mutevole (…) Da lui narrato in un’infinità di servizi televisivi, ora non più dispersi nell’etere: basterà infatti collegarsi al sito www.provinciadagustare.it, scoprire il codice inserito nella bandella sinistra del volume e inserirlo nell’apposito spazio per vedere apparire i ‘preziosi’ filmati landolfiani andati in onda in questi anni. 158:  gratta e gusta”.
Antonio Fiore
“Il Critico Maccheronico”